Barbera d’Alba DOC Vigna Santa Rosalia


Ubicazione: Comune di Alba
Estensione: 0,8800 ha
Esposizione: ovest
Altitudine: 300 m.
Vitigno: Barbera
Portainnesto: K5BB

Forma di allevamento: controspalliera
Sistemi di potatura: Guyot tradizionale
Sesti d’impianto: 0,8 m. x 2,7 m.
Densità: 4.630 ceppi/ha
Produzione: ca. 7.000 kg/ha
Anno d’impianto: 1952

Sistema di Vinificazione
Il terreno in questa zona al confine tra il comune di Alba e Diano d’Alba ben si presta a produrre una Barbera di grande florealità ed eleganza. Abbiamo deciso di vinificare le uve di questa vigna evitando qualsiasi contatto con il legno e chiudendo la bottiglia con il tappo di vetro.

Come Consumarlo
Il vino così ottenuto viene di solito messo in commercializzazione durante il mese di luglio successivo alla vendemmia. Va bevuto a temperatura di 18°C e accompagnato da salumi, mortadella, primi piatti e anche cibi notoriamente grassi che ben si abbinano alla componente fresca, tipica di questo vino. È da preferire il consumo giovane anche se mantiene comunque un buon livello qualitativo fino a tre o quattro anni.